mercoledì 6 febbraio 2019

mercoledì 30 gennaio 2019

Hygge Knitting (and stitching)

Vi è mai capitato di innamorarvi all'istante?
Mi sono innamorata di questo piccolo disegno dall'atmosfera nordica, dei suoi colori e delle sue simmetrie. Di quei ferri da calza usati per tenere su quei capelli che altrimenti sfuggono e ricadono, di quelle morbide pecore e di quella sciarpa, che lentamente e con pazienza, si allunga a dismisura. Perché ciò che si crea con le proprie mani, da un semplice gomitolo di lana, scalda doppiamente queste fredde e grigie giornate invernali. 










lunedì 31 dicembre 2018

Pan di zenzero

In questi giorni di festa, in cui l'aria profuma di zenzero e cannella, e l'odore del pane appena sfornato riporta ad epoche antiche, riscopro la semplicità dello stare insieme, senza fretta, né fronzoli. E i nostri piccoli "gingerini", proprio come noi, si muovono in una soffice nuvola rosa di tulle, fra dolci e fiocchi di neve, in un'atmosfera quasi incantata.
Perché davvero i regali più belli sono quelli che non si comprano.







Buon Nuovo Anno!!!

mercoledì 31 ottobre 2018

La mia streghetta...

Ormai è tutto pronto... Appoggiati in un angolo, il tuo cappello da strega e la scopa di ferro arrugginito ti stanno aspettando. Tu, con i capelli divisi in due codine svolazzanti, attendi invece questa sera misteriosa per camminare sotto un cielo carico di pioggia e per suonare quei campanelli che aprono sorrisi e caramelle. E tra morbide zucche in stoffa, c'è nascosta per te una dolce scatola di latta.









domenica 28 ottobre 2018

Una borsa da riempire...

Talvolta i progetti rimangono in sospeso, chiusi in una scatola dimenticata nell'armadio...
Poi all'improvviso, una stoffa a pois e due bottoni in legno fanno nascere quell'idea rincorsa da tempo e l'ago scorre veloce lungo linee immaginarie ad unire ciò che era separato.
Nasce così il mio piccolo pensiero per un'amica, una borsa da riempire di tante meraviglie...






giovedì 18 ottobre 2018

Incantesimi...

L'incanto di una festa. Un vecchio tavolo in legno su cui bolle un pentolone e pozioni misteriose che creano spirali di nero fumo sotto lo sguardo attento di un topolino. E tra ragnatele e zucche, dalla bottiglia di liquore, spunta un fantasma, ad ammirare l'incantesimo che sta per compiersi... Abracadabra! Ed il vecchio cappello della strega diventa all'improvviso variopinto.
Una magia che trasforma i colori.






mercoledì 29 agosto 2018

Home sweet home

In una sera di fine estate, tornare nel proprio angolo di mondo.
Home sweet home.








Mistery Sal di MyFanny, che ringrazio con tutto il cuore.



LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Copyright Text